BarcoGAS | Gruppo d'acquisto Solidale

presentazione barcogas01

COSA E' UN GAS?

Il GAS e' un gruppo di persone che agisce secondo il principio della solidarietà e che decide di unirsi per fare la spesa in modo più consapevole. Questo significa non solo risparmiare acquistando prodotti di qualità ma anche porsi delle domande sulla sostenibilità dei propri acquisti: chiedersi se per produrre i beni che consumiamo sia stato rispettato il lavoro delle persone, quanto la produzione possa avere impatto sull'ambiente in termini di inquinamento, trasporto ed imballaggio, quanta parte del costo finale del bene sia utilizzato per pagare il lavoro e quanto sia speso per accondiscendere alle logiche della distribuzione
Il GAS si riunisce periodicamente per pianificare nuovi acquisti, per organizzare iniziative di promozione sul territorio ed anche solo per approfondire tematiche condivise. Si puo' scegliere di aderire al GAS semplicemente per acquistare prodotti oppure si puo' partecipare attivamente alle iniziative del gruppo. La partecipazione non richiede molto tempo: al massimo qualche ora al mese!

IL GAS NON E' UNA RIVENDITA, IL GAS SIAMO TUTTI NOI

presentazione barcogas02Il GAS non e' una rivendita: i prodotti vengono ceduti agli acquirenti al prezzo praticato dal fornitore senza alcuni ricarico! Ai membri del GAS e' richiesto di sottoscrivere la tessera annuale dell'associazione Barcobaleno, che serve a finanziare le attivita' del gruppo. Gli ordini dei prodotti vengono effettuati on-line attraverso il sito. Per ordinare è necessario chiedere la registrazione ed accedere alla propria sezione. La gestione di ciascun produttore e' affidata ad un referente, membro del gruppo, che si preoccupa di tenere i contatti con il fornitore, aprire l'ordine dei prodotti e occuparsi delle modalità di consegna. I prodotti si possono acquistare solamente all'apertura dell'ordine sul sito. Alcuni prodotti come latticini, verdura, carne... sono acquistati a cadenza settimanale mentre altri vengono gestiti a cadenza periodica. I prodotti acquistati si ritirano nei giorni indicati sul sito del gas presso la sede BARCOGAS. Il pagamento e' gestito attraverso un sistema di "prepagato": ogni utente versa una quota sul conto corrente dell'associazione Barcobaleno dalla quale vengono stornati di volta in volta gli acquisti effettuati. L'ammontare della quota e' libero.

COME SCEGLIAMO I PRODUTTORI

Prioritariamente acquistiamo da

  • PRODUTTORI LOCALI: per ridurre l'impatto del trasporto, per avere i prezzi vantaggiosi della filiera corta evitando i rincari applicati nei passaggi distributivi
  • PICCOLI PRODUTTORI: perchè è possibile creare un rapporto di conoscenza diretta e di fiducia; per incentivare l'occupazione e lo sviluppo delle piccole realta' artigianali
  • PRODOTTI BIOLOGICI E DI STAGIONE: che siano rispettosi dell'ambiente, salutari e che abbiano un basso costo energetico
  • PRODOTTI DI AZIENDE ATTENTE ALLE CONDIZIONI DI LAVORO: beni che non derivino dallo sfruttamento del lavoro, beni che provengano da territori confiscati alle mafie. prodotti coltivati o prodotti da cooperative che promuovono l'inserimento di persone disabili o svantaggiate. Spesso gli stessi produttori partecipano alle riunioni del GAS per condividere la propria esperienza e visione imprenditoriale, per illustrare al meglio i propri prodotti e rispondere alle curiosità degli associati

Accedi al sito del BarcoGAS 

 


Di seguito le news aggiornate, direttamente dalla pagina Facebook del "BarcoGAS"

  • Barcogas - Gruppo d'acquisto Solidale Forlimpopoli shared a post.Tramite Resistenza

  • Barcogas - Gruppo d'acquisto Solidale Forlimpopoli shared a Page.Medici Senza Frontiere

  • Barcogas - Gruppo d'acquisto Solidale Forlimpopoli shared an album.Foreste Casentinesi narrate da Nevio Agostini e Davide Alberti. Le straordinarie Foreste del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, Patrimonio dell'Umanità. Organizzato da Gruppo Forlimpopolese Funghi e Flora. Relatori Nevio Agostini e Davide Alberti dell'Ente Parco Foreste Casentinesi, moderatore Adriano Vitali. Le foto pubblicate, per gentile concessione, sono proprietà dei relatori Nevio Agostini e Davide Alberti. Forlimpopoli, Sala Consigliare, 15 aprile 2019.

  • Barcogas - Gruppo d'acquisto Solidale Forlimpopoli shared a post.Tramite Gruppo Forlimpopolese Funghi e Flora, Forlimpopoli Cammina Lunedi' 15 aprile 2019 ore 21 presso la Sala del Consiglio Comunale di Forlimpopoli " Le straordinarie Foreste del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, Patrimonio dell'Umanità" Relatori: Nevio Agostini e Davide Alberti dell'Ente Parco. Ingresso libero

  • Barcogas - Gruppo d'acquisto Solidale Forlimpopoli shared a photo.13 aprile 1944 Eccidio di Vallucciole (AR) La belva nazista in compagnia della fedele immondizia fascista Questa la testimonianza di Carlo Levi, riuscito a fuggire dal rastrellamento tedesco: “Dovevamo stare immobili. lo avevo il Vanni di fianco a me e guardavamo la casa che era ancora piena di tedeschi. Ma la moglie del Vanni e le bambine dove erano? Erano rimaste in casa e sentivamo gridare. I tedeschi sparavano dentro e fuori. Poi i tedeschi uscirono e sprangarono la porta. Non sentivamo più gridare le bambine, ma vedemmo il fuoco dalle finestre. Allora ci urlarono di metterci in fila e di camminare. Ognuno aveva un tedesco dietro. Il Vanni era davanti a me e si voltava, sotto il peso delle cassette, verso casa: ma ogni volta che egli volgeva il capo il suo tedesco gli dava un colpo sul viso con la punta del bastone ferrato. Cosi camminammo per delle ore. Ad ogni casa ci fermavamo e dappertutto la stessa storia. I tedeschi entravano: gli uomini venivano buttati fuori e caricati con le cassette: la nostra fila si allungava. Nelle case le donne e i bambini venivano ammazzati subito. E le bestie, anche, nelle stalle. E poi davano fuoco. Cambiavano soltanto il modo; qui con la benzina, in un’altra casa con le bombe incendiarie, e massacravano con le bombe, coi fucili, coi mitra, con le mazze, coi coltelli. Un vecchio di settant’anni, il Lucherini, che non si reggeva in piedi, si fermò, il tedesco che gli stava dietro gli sparò subito una scarica alla testa. Dalla loro casa tirarono fuori gli Orai. Lei, signor Nerini, li conosceva, è una famiglia di ciechi dalla nascita: sono tre fratelli tutti ciechi. Quelli provarono a portare le cassette sul sentiero ma come potevano fare? Lo dissero che erano ciechi ma i tedeschi li spingevano a randellate. E quando, prima uno, poi l’altro, poi il terzo caddero con le loro cassette, gli spararono nella testa e li lasciarono lì.”

  • Barcogas - Gruppo d'acquisto Solidale Forlimpopoli shared a memory."Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l'inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare." Albert Einstein

  • Barcogas - Gruppo d'acquisto Solidale Forlimpopoli shared a post.Fosse Brandinelli, fornitore del GAS, Barcogas - Gruppo d'acquisto Solidale Forlimpopoli, è onorata di ricevere un altro premio dalla Città di Guastalla per la manifestazione Naturambiente 2019 per i nostri formaggi. Grazie. #fossebrandinelli #formaggiodifossa #formaggiodifossadisoglianodop #cafffiero